Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca

Ai domiciliari finisce al Pronto soccorso, ma poi non rientra a casa: denunciato

Nei guai un 43enne. I fatti risalgono al primo maggio scorso, in ospedale ci è rimasto solo un'ora

BRINDISI - Un 43enne di Brindisi è stato denunciato dai carabinieri della locale compagnia di Brindisi–Sezione Radiomobile, per evasione. L’uomo, già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, il primoa maggio scorso è stato trasportato al Pronto soccorso del locale ospedale dove, però, ci è rimasto solo un’ora, omettendo di rientrare immediatamente nel proprio domicilio e risultando, quindi, assente ai ripetuti controlli eseguiti dai militari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai domiciliari finisce al Pronto soccorso, ma poi non rientra a casa: denunciato

BrindisiReport è in caricamento