Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Ai domiciliari va a rubare in un bar insieme a un complice: incastrati dalle telecamere

Un 34enne e un 30enne, entrambi di Cellino San Marco, sono stati denunciati per furto aggravato in concorso

CELLINO SAN MARCO - Incastrati dalle telecamere gli autori di un furto perpetrato nella tarda serata del 30 giugno scorso in un bar di Cellino San Marco. Si tratta di un 30enne e un 34enne del posto, entrambi sono accusati di furto aggravato in concorso. Il 34enne anche di evasione: quando ha commesso il colpo era ristretto ai domiciliari. Il bottino ammontava a 780 euro, i soldi erano custoditi nel registratore di cassa. I due si sono introdotti nel locale dopo aver forzato la porta di ingresso, tutta la scena è stata ripresa dal sistema di videosorveglianza, i fotogrammi sono stati esaminati dai carabinieri della locale stazione, intervenuti sul posto per il sopralluogo del caso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai domiciliari va a rubare in un bar insieme a un complice: incastrati dalle telecamere

BrindisiReport è in caricamento