Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Ai domiciliari trovato in casa con droga e persona non autorizzata: va in carcere

Aggravamento della misura cautelare per un 22enne. Un 64enne, invece, è evaso dalla detenzione domiciliare

Un 22enne ai domiciliari ha ospitato persone non autorizzate ed è stato trovato con droga. Un 64enne è evaso dalla detenzione domiciliare. Due arresti da parte dei carabinieri a Maesagne e Carovigno. 

Carovigno

I carabinieri della stazione di Carovigno hanno eseguito un’ordinanza di sostituzione della misura degli arresti domiciliari con quella della custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Brindisi nei confronti di Pasquale Camposeo, 22enne del luogo. L’aggravamento della misura alla quale era già sottoposto il giovane, è scaturita dalle violazioni degli obblighi imposti dall'Autorità Giudiziaria poiché, durante un controllo, i militari hanno trovato, nella sua abitazione, la presenza di una persona non autorizzata. Inoltre hanno rinvenuto sostanza stupefacente destinata all’uso personale. L’arrestato, concluse le formalità di rito, è stato accompagnato presso la casa circondariale di Brindisi.

Mesagne 

I carabinieri della stazione di Mesagne, a conclusione degli accertamenti, hanno arrestato un 64enne del luogo per evasione dalla detenzione domiciliare quale misura alternativa a quella in carcere. In particolare, è stato sorpreso dai militari a bordo della sua auto, con il motore avviato, distante dal perimetro dell'abitazione. L’arrestato, concluse le formalità di rito  è stato riaccompagnato presso il suo domicilio per proseguire la misura alla quale era sottoposto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai domiciliari trovato in casa con droga e persona non autorizzata: va in carcere

BrindisiReport è in caricamento