Cronaca

Donna colta da malore in sperduto casolare di campagna: la salvano i carabinieri

L'intervento dei carabinieri si è rivelato provvidenziale nel soccorso prestato a un'anziana di cui non si avevano notizie da mercoledì (25 febbraio), a seguito di un malore accusato in uno sperduto casolare di campagna situato in contrada Trullo, a poche centinaia di metri dalla direttrice che collega Tuturano alla strada statale 613 per Lecce

TUTURANO – L’intervento dei carabinieri si è rivelato provvidenziale nel soccorso prestato a un’anziana di cui non si avevano notizie da mercoledì (25 febbraio), a seguito di un malore accusato in uno sperduto casolare di campagna situato in contrada Trullo, a poche centinaia di metri dalla direttrice che collega Tuturano alla strada statale 613 per Lecce. I militari sono stati contattati stamattina da una vicina della donna, residente a Brindisi. La malcapitata mancava da casa da due giorni. Nessuno sapeva cosa le fosse successo.

L'Arma ha attivato immediatamente le ricerche. Appreso dell’abitudine della pensionata di portare da Contrada Trullo-2mangiare ai cani nella sua villetta rurale, i carabinieri della stazione di Tuturano si sono recati sul posto. I militari hanno subito notato che l’auto della brindisina, una Citroen, si trovava parcheggiata lungo la strada sterrata che conduce al fabbricato. Nel cortile c’erano alcuni cani di grossa taglia, affamati e aggressivi, intenti a mangiare la carcassa di un altro cane. Della donna, apparentemente, nessuna traccia. 

L’equipaggio di Tuturano, supportato nel frattempo da un’altra pattuglia, ha dovuto chiedere ausilio a un veterinario per poter entrare nell’edificio. Una volta dentro, hanno trovato la donna, di circa 70 anni. Era cosciente, ma aveva difficoltà a muoversi e non riusciva a parlare, a causa di un male improvviso che l’aveva colpita mercoledì.

I carabinieri si sono interposti fra l'anziana e i cani per evitare che questi la aggredissero. Poi hanno atteso l’arrivo di un’ambulanza del 118. La malcapitata si trova adesso nell’ospedale Perrino di Brindisi. Fortunatamente pare non corra pericolo di vita. Questo grazie alla tempestività con cui hanno agito i carabinieri della compagnia di Brindisi.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna colta da malore in sperduto casolare di campagna: la salvano i carabinieri

BrindisiReport è in caricamento