rotate-mobile
Cronaca

Dopo 14 anni di maltrattamenti, arrestato per stalking

BRINDISI - E' stato arrestato dai carabinieri dopo anni in cui ha maltrattato la convivente, perseguitata anche dopo la separazione. Francesco Cristofaro, brindisino di 45 anni, dovrà rispondere dei reati di maltrattamenti, atti persecutori e stalking nei confronti della donna con la quale ha convissuto dal 1995 al 2009 ed avuto anche dei figli.

BRINDISI - E' stato arrestato dai carabinieri dopo anni in cui ha maltrattato la convivente, perseguitata anche dopo la separazione. Francesco Cristofaro, brindisino di 45 anni, dovrà rispondere dei reati di maltrattamenti, atti persecutori e stalking nei confronti della donna con la quale ha convissuto dal 1995 al 2009 ed avuto anche dei figli.

L'uomo ha collezionato diverse denunce che hanno fatto scattare prima l'inchiesta da parte dei militari del capoluogo e poi il provvedimento del gip del tribunale di Brindisi. Nel corso dei 14 anni di convivenza la donna, hanno riscontrato i carabinieri, è stata costantemente oggetto di maltrattamenti e soprusi da parte di Cristofaro.

Ma la separazione, che risale al giugno 2009, anzichè liberare la donna ha peggiorato la sua situazione, scatenando le ire dell'uomo che ha cominciato a perseguitarla. I carabinieri indagando sull'uomo si sono ritrovati di fronte ad una donna profondamente prostrata dalle continue violenze psicologiche e dalla paura in cui viveva anche la condizione di madre.

Oggi il gip ha deciso di applicare un provvedimento di custodia cautelare in attesa dell'udienza preliminare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo 14 anni di maltrattamenti, arrestato per stalking

BrindisiReport è in caricamento