Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Dopo essere stato denunciato da Goggi, Consales querela l'architetto

Alcune settimane dopo essere stato querelato da professor Giorgio Goggi, nominato dalla precedente amministrazione Mennitti capo dell'equipe del Piano urbanistico generale del Comune di Brindisi, oggi il sindaco Mimmo Consales, "a nome dell’amministrazione comunale di Brindisi", ha sporto a sua volta una denuncia-querela nei confronti dell'architetto milanese

BRINDISI - Alcune settimane dopo essere stato querelato da professor Giorgio Goggi, nominato dalla precedente amministrazione Mennitti capo dell'equipe del Piano urbanistico generale del Comune di Brindisi, oggi il sindaco Mimmo Consales, "a nome dell’amministrazione comunale di Brindisi", ha sporto a sua volta una denuncia-querela nei confronti dell'architetto milanese. Ci sono tutte le condizioni perciò perchè la procura di Brindisi unifichi le due denunce-querela ed avvii (se non lo ha già fatto) un'indagine sulla vicenda della redazione del Pug in cui da un lato il progettista accusa il Comune di Brindisi di non avergli fornito gli elaborati richiesti per poter procedere, e a ciò aggiunge altri particolari non noti e certamente anche le accuse ricevute dagli amministratori brindisini, e dall'altro l'amministrazione civica sostiene che Goggi non ha rispettato i tempi di consegna della bozza del Pug, ma lo querela invece si riferisce "a gravi ed offensive affermazioni proferite dal prof. Goggi", e si avvale di una registrazione dell'ultima ed esplosiva riunione dell'Ufficio del Piano in cui Goggi è esonerato dall'incarico.

Giorgio GoggiVa ricordato che il nuovo Pug dovrebbe essere il motore del nuovo sviluppo della città, e dei futuri orientamenti sui servizi che riguardano la qualità della vita dei cittadini. Sapere quali sono le reali responsabilità nel blocco del Pug perciò avrebbe certamente anche risvolti politici deflagranti. Toccherà ancora una volta alla magistratura individuare le fonti del problema? Al momento la politica non ha fatto alcunché in tale direzione, opposizione inclusa. Non è possibile che un consiglio comunale assista impassibile allo scambio di accuse, rinunciando a far luce sugli ostacoli che frenano il nuovo strumento urbanistico. Arrivare una volta tanto prima del pm o della polizia giudiziaria sarebbe molto importante, ma pare che tutto in queste settimane si riduca agli spostamenti di poltrone. Senza più Giorgio Goggi alla testa della equipe del Pug, chi farà cosa? Come si pensa di andare avanti?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo essere stato denunciato da Goggi, Consales querela l'architetto

BrindisiReport è in caricamento