Cronaca Via Antonio Vivaldi

Dopo il cortocircuito, rimessa a nuovo la scuola di Tuturano

I genitori: "Ringraziamo il presidente del consiglio comunale, Guadalupi, e l’assessore all’Edilizia scolastica, Greco, per la tempestività con cui si sono adoperati"

TUTURANO – Dopo il cortocircuito, con evacuazione dell’edificio, della scorsa settimana, l’amministrazione comunale si è attivata per rimettere a nuovo la scuola media “Pacuvio-Don Bosco” dell’istituto comprensivo “Paradiso” situata presso la frazione di Tuturano. Il giorno successivo al cortocircuito di una lampada al neon (verificatosi martedì 25 ottobre), i genitori si rifiutarono di mandare i figli a scuola, ritenendola poco sicura. Non solo per il problema all’impianto elettrico verificatosi il giorno prima, ma anche per una serie di disservizi che si trascinavano da tempo.

“A seguito delle nostre richieste – dichiara una mamma, in rappresentanza di tutti i genitori della Pacuvio-Don Bosco – il Comune ha provveduto alla realizzazione di alcuni lavori di restyling, fra cui la riverniciatura delle pareti, la sostituzione di finestre scheggiate e interruttori, la riparazione di alcuni tubi. Di questo ringraziamo il presidente del consiglio comunale, Pietro Guadalupi, e l’assessore all’Edilizia scolastica, Maria Greco, per la tempestività con cui si sono adoperati, risolvendo le problematiche segnalate”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo il cortocircuito, rimessa a nuovo la scuola di Tuturano

BrindisiReport è in caricamento