rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Via Provinciale San Vito

Dormitorio: blitz della polizia locale, sequestrati ventiquattro scooter

Perlustrato l'esterno della struttura, dove sono stati trovati diversi motocicli privi di targa o con documenti irregolari

BRINDISI – Blitz della polizia locale di Brindisi presso il dormitorio per migranti di via Provinciale San Vito. Diverse pattuglie al comando di Antonio Orefice hanno raggiunto la struttura intorno alle ore 16,30 di oggi (venerdì 9 novembre), per dei controlli sui motocicli.

sopralluogo polizia locale dormitorio1-2

Gli agenti hanno perlustrato l’area perimetrale del vecchio capannone. L’immobile, come noto, ospita decine di uomini in più rispetto alla soglia di 80 unità prevista dal regolamento comunale. I segni del degrado e delle precarie condizioni igienico sanitarie in cui versa il fabbricato sono tangibili.

sopralluogo polizia locale dormitorio2-2

Ai lati del dormitorio la polizia locale si è imbattuta in una lunga fila di malconci scooter, oltre a decine di biciclette. Si tratta dei mezzi utilizzati dai migranti per raggiungere i campi, sparsi in tutta la provincia, in cui prestano la propria manodopera. 

sopralluogo polizia locale dormitorio3-2

Al termine dell'attività sono stati sottoposti a sequestro 24 scooter irregolari (alcuni sprovvisti di targa, altri privi di documenti). Otto, invece, i motocicli in regola. Gli agenti hanno controllato anche la fitta vegetazione che lambisce il dormitorio, dove erano stati nascosti tre mezzi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dormitorio: blitz della polizia locale, sequestrati ventiquattro scooter

BrindisiReport è in caricamento