Cronaca

Drammatico scontro sull'autostrada: un morto, grave una giovane brindisina

Una brindisina di 28 anni, S.A., ha riportato gravi ferite a seguito di un incidente mortale verificatosi intorno alle ore 13,30 si oggi (5 novembre) sull'autostrada A14, nel tratto compreso fra Molfetta e Trani, direzione Pescara. L’impatto è stato fatale per il fidanzato della ragazza: il rumeno di 27 anni, Betianu Cantemir. I due viaggiavano a bordo di una Lancia Ypsilon

BARI – Una brindisina di 28 anni, S.A., ha riportato gravi ferite a seguito di un incidente mortale verificatosi intorno alle ore 13,30 si oggi (5 novembre) sull'autostrada A14, nel tratto compreso fra Molfetta e Trani, direzione Pescara. L’impatto è stato fatale per il fidanzato della ragazza: il rumeno di 27 anni, Betianu Cantemir. I due viaggiavano a bordo di una Lancia Ypsilon.

Stando a una prima ricostruzione dei fatti, la macchina è rimasta coinvolta in un tamponamento con un camion. La brindisina è stata trasportata in ambulanza verso l’ospedale di Andria, dove si trova ricoverata in prognosi riservata. Sul posto, per i rilievi del caso, si sono recate le pattuglie della polizia stradale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Drammatico scontro sull'autostrada: un morto, grave una giovane brindisina

BrindisiReport è in caricamento