rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Droga addosso. E investe carabiniere

VILLA CASTELLI – In fuga con la droga travolge un carabiniere nel corso di un posto di blocco. E' accaduto nei giorni scorsi a Villa Castelli, durante un controllo dei militari dell'arma. Il centauro ha finto prima di fermarsi al posto di blocco e poi ha investito un carabiniere, mentre era a bordo del suo scooter, nel vano tentativo di guadagnare la fuga, ma è stato inseguito ed arrestato da una pattuglia sopraggiunta in zona. In manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, violenza e resistenza a pubblico ufficiale è finito il 49enne del posto Benedetto Siliberto, con precedenti specifici.

VILLA CASTELLI - In fuga con la droga travolge un carabiniere nel corso di un posto di blocco. E' accaduto nei giorni scorsi a Villa Castelli, durante un controllo dei militari dell'arma. Il centauro ha finto prima di fermarsi al posto di blocco e poi ha investito un carabiniere, mentre era a bordo del suo scooter, nel vano tentativo di guadagnare la fuga, ma è stato inseguito ed arrestato da una pattuglia sopraggiunta in zona. In manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, violenza e resistenza a pubblico ufficiale è finito il 49enne del posto Benedetto Siliberto, con precedenti specifici.

L'uomo è stato trovato in possesso complessivamente di 8 grammi di eroina. Cinque li aveva addosso, per cui aveva deciso di darsi alla fuga. Altri tre sono stati trovati in casa, insieme con bilancini e materiale utile al confezionamento della sostanza. I carabinieri hanno anche trovato e sequestrato 500 euro ritenute provento dell'attività di spaccio, considerato il fatto che Siliberto risulta nullafacente. Il militare ferito lievemente alla mano destra e alla gamba sinistra, dopo le medicazioni del caso, ha riportato due giorni di prognosi. L'arrestato è finito ai domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga addosso. E investe carabiniere

BrindisiReport è in caricamento