Marijuana e banconote false in casa: nei guai un giovane di Brindisi

Un 25enne residente al Perrino sorpreso con un coltello a scatto, 80 grammi di marijuana e numerose banconote false

BRINDISI – Nascondeva in casa 80 grammi di marijuana e numerose banconote false. Un 25ene di Brindisi, residente al rione Perrino, è stato denunciato a piede libero a seguito di un controllo effettuato dai poliziotti della Squadra mobile di Brindisi diretta dal vicequestore Rita Sverdigliozzi. 

_DSC0020-2

L’uomo è stato bloccato dalle forze dell’ordine mentre rientrava presso la sua abitazione. Gli agenti lo hanno subito perquisito, trovandogli addosso un coltello a scatto delle lunghezza di 22 centimetri, oltre a una banconota da 50 euro falsa. Poi la perquisizione è stata estesa all’interno della casa, dove i poliziotti hanno trovato una bustina contenente 80 grammi di marijuana, materiale per il confezionamento della droga e diverse banconote tarocche da 50 e 10 euro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terrore in strada: moglie getta acido addosso al marito, lui è grave

  • Aggredito con l'acido dalla moglie: uomo stabile ma gravissimo

  • Uomo ustionato con l'acido: la moglie ora è accusata di tentato omicidio

  • Rapina in pieno giorno: banditi armati di taglierino assaltano banca

  • Temporale sulla città: strade allagate e case senza energia elettrica

  • Covid: nuovo picco di casi in Puglia. Nel Brindisino altri due contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento