Cronaca

Droga e violazione degli obblighi: giovane dal carcere ai domiciliari

Lascia il carcere e torna a casa in regime di arresti domiciliari un 25enne di San Vito dei Normanni, Daniele Maggi, che lo scorso 26 agosto venne arrestato per detenzione ai fini di spaccio di circa 32 dosi di cocaina. Il giovane finì ai domiciliari. Ma successivamente gli venne notificato un provvedimento restrittivo che disponeva il trasferimento presso la casa circondariale

SAN VITO DEI NORMANNI – Lascia il carcere e torna a casa in regime di arresti domiciliari un 25enne di San Vito dei Normanni, Daniele Maggi, che lo scorso 26 agosto venne arrestato per detenzione ai fini di spaccio di circa 32 dosi di cocaina. Il giovane finì ai domiciliari. Ma successivamente gli venne notificato un provvedimento restrittivo che disponeva il trasferimento presso la casa circondariale di Brindisi in via Appia, per violazione degli obblighi (in particolare si contestò al sanvitese di essersi connesso al socialnetwork Facebook).

Nella giornata di ieri, il gip Paola Liaci ha accolto l’istanza di attenuazione della misura restrittiva presentata dall’avvocato difensore di Maggi, Vito Cellie. Il ragazzo quindi è tornato a casa in regime di domiciliari.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga e violazione degli obblighi: giovane dal carcere ai domiciliari

BrindisiReport è in caricamento