Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Un etto di hascisc e marijuana nelle tapparelle delle finestre

Un etto di sostanze stupefacenti nascosti nelle cassette di avvolgimento delle tapparelle nell’abitazione di un brindisino agli arresti domiciliari, Antonio Di Palmo di 39 anni. La scoperta l’hanno fatta i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Brindisi

BRINDISI – Un etto di sostanze stupefacenti nascosti nelle cassette di avvolgimento delle tapparelle nell’abitazione di un brindisino agli arresti domiciliari, Antonio Di Palmo di 39 anni. La scoperta l’hanno fatta i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Brindisi nel corso di una perquisizione, nella giornata di giovedì.

Più precisamente, i militari (che hanno agito sulla base di forti indizi su una attività di spaccio che avveniva nell’abitazione del Di Palmo) hanno sequestrato 91 grammi di hascisc, 11 di marijuana e un blancino elettronico di precisione. Su decisione del pm di turno alla procura, Antonio Di Palmo è stato riassegnato agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un etto di hascisc e marijuana nelle tapparelle delle finestre

BrindisiReport è in caricamento