Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Piazza Andrea Mantegna

Droga, pistola e munizioni nella stanza da letto: arrestati due fratelli

Sono stati sorpresi con una pistola da guerra modello Makarov, munizioni e 90 grammi di hascisc, tutto nascosto in una scatola riposta su un armadio. Manette ai polsi per i fratelli Claudio Calò, 43 anni, e Nicola Calò, 49 anni. I due sono stati arrestati in flagranza di reato dai carabinieri della compagnia di Brindisi, supportati dalle unità cinofile della Finanza

BRINDISI – Sono stati sorpresi con una pistola da guerra modello Makarov, munizioni e 90 grammi di hascisc, tutto nascosto in una scatola riposta su un armadio. Manette ai polsi per i fratelli Claudio Calò, 43 anni, e Nicola Calò, 49 anni. I due sono stati arrestati in flagranza di reato dai carabinieri della compagnia di Brindisi al comando di Luca Morrone, supportati dalle unità cinofile del comando provinciale della guardia di finanza. Claudio Calò-2

Claudio Calò si trovava già in regime di domiciliari nel suo appartamento di piazza Mantegna, al rione Sant’Elia. Nel pomeriggio di ieri, una pattuglia del Norm si è recata da lui per verificare se fosse in casa, imbattendosi in un giovane che lasciava l’abitazione di Calò, con un pezzetto di hascisc (nella foto a destra, Claudio Calò).

A quel punto, i militari hanno chiesto l’invio dei rinforzi per procedere con un controllo approfondito. Grazie all’olfatto dei pastori tedeschi della guardia di finanza, i carabinieri hanno individuato la droga nella camera da letto dei genitori dei Calò. L’hascisc, per un peso di circa 90 grammi, era già suddiviso in dosi. E poi, nella stessa scatola, è spuntata fuori la pistola (una Makarov calibro 380 appunto, con matricola abrasa e 31 colpi dello stesso calibro), oltre a due bilancini di precisione e 995 euro in banconote, presumibilmente di provenienza Nicola Calò-2illecita.

Il tutto è stato posto sotto sequestro. I fratelli sono stati accompagnati nella casa circondariale di Brindisi in via Appia con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione di armi da guerra. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga, pistola e munizioni nella stanza da letto: arrestati due fratelli

BrindisiReport è in caricamento