menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga sotto al sedile dell'auto: “Nessuno spaccio, archiviazione”

Il decreto del gip per un barista di Brindisi arrestato e scarcerato in poche ore

BRINDISI  - Archiviazione del procedimento penale conseguente all’arresto di un barista di Brindisi dopo la scoperta di droga sotto al sedile dell’auto: Gianluca Amato, 26 anni, ha ottenuto il riconoscimento della professione di innocenza dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Brindisi, secondo il quale non c’è mai stato spaccio di sostanza stupefacente.

La droga

Amato venne arrestato lo scoro 7 novembre 2018 dai carabinieri e venne rimesso in libertà a distanza di poche ore per mancanza di indizi, come evidenziò il difensore, l’avvocato Vincenzo Lanzillotti. Lo fermarono i carabinieri a Mesagne, era in auto assieme a un ragazzo di 28 anni: fu lo stesso Amato a consegnare un involucro in cellophane con due tocchetti di hashish, del peso di tre grammi, dicendo che si trattava di droga non destinata alla vendita. Sette grammi di marijuana furono trovati sotto al sedile.

Consegnò anche la somma contante di 830 euro, precisando che si trattava dell’incasso dell’attività lavorativa. Venne tratto in arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Fu lo stesso magistrato a ordinare l’immediata scarcerazione.

L’archiviazione

In relazione agli elementi depositati dal difensore, il pubblico ministero Giovanni Marino ha presentato istanza di archiviazione per Amato, accolta con decreto dal gip, due giorni fa. Nessuno spaccio di droga, quindi. “Dai documenti presenti, si ritiene che non sussistano gli elementi per sostenere l’accusa”, ha scritto il gip. “E’ plausibile ritenere che si tratti di episodio di mera detenzione, in assenza del rinvenimento di materiale per il confezionamento e il peso”. La somma di denaro è stata dissequestrata e sarà restituita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento