Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Condanna per droga e stalking: arresti su ordini del magistrato

Due arresti di provvedimenti della magistratura nei confronti di una donna di Carovigno che deve scontare una condanna per droga, e di un uomo di Torchiarolo che aveva violato l'ordine di non avvicinarsi alla sua ex compagna

Continuerà a scontare la pena presso il presidio ospedaliero dove era già ricoverata da tempo. Tiziana Del Prete, 42 anni residente a Carovigno è stata raggiunta da un’ordinanza emessa dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Brindisi, ad eseguirla i carabinieri della stazione di Ceglie Messapica. Adesso la donna, che è stata riconosciuta responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, dovrà scontare in regime di detenzione domiciliare la condanna residua, fine pena prevista per il 26 settembre 2019.

Detenzione domiciliare anche per un uomo di 51 anni di Torchiarolo che più volte ha violato il divieto di avvicinarsi alla ex compagna. Gli uomini della stazione dei carabinieri della stazione locale, hanno eseguito un’ordinanza emessa dal Tribunale di Brindisi, in base alle norme contro lo stalking e la violenza sulle donne che prevedono l'arresto in flagranza, ma anche come conseguenza della reiterazione dei comportamenti già oggetto di diffida da parte del magistrato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condanna per droga e stalking: arresti su ordini del magistrato

BrindisiReport è in caricamento