rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca

Due arresti e una denuncia

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Francavilla Fontana hanno tratto in arresto in flagranza di reato Oronzo Colonna, 30enne del posto, per porto abusivo e alterazione di arma. Un altro arresto è avvenuto a Mesagne, mentre una persona di S.Pietro è stata denunciata a Brindisi.

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Francavilla Fontana hanno tratto in arresto in flagranza di reato Oronzo Colonna, 30enne del posto, per porto abusivo e alterazione di arma. Un altro arresto è avvenuto a Mesagne, mentre una persona di S.Pietro è stata denunciata a Brindisi.

Colonna era stato fermato per un controllo stradale, e nel corso della perquisizione, estesa poi alla sua abitazione, è stato trovato in possesso di una carabina ad aria compressa modificata per l'impiego di cartucce da caccia, e di 40 cartucce calibro 36, il tutto sottoposto a sequestro. Il pm lo ha assegnato agli arresti domiciliari.

Era già ai domiciliari, ma secondo i carabinieri approfittandone spesso per violare gli obblighi connessi a questa misura, il 29enne Antonio Cleti, di Mesagne. I militari della stazione locale dell'Arma gli hanno perciò notificato un'ordinanza di ripristino della custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Brindisi. Il giovane è ora ristretto nel carcere di via Appia.

I carabinieri della stazione di Brindisi Principale, nell'ambito di servizi finalizzati al controllo delle persone sottoposte alle misure di sicurezza e prevenzione, hanno deferito in stato di libertà I.C., 40enne da San Pietro Vernotico, colpito tempo fa da foglio di via obbligatorio dal capoluogo. I.C. è stato sorpreso a Brindisi nonostante il divieto di farvi ritorno per due anni.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due arresti e una denuncia

BrindisiReport è in caricamento