Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Ceglie Messapica

Due arresti per furto tra Ceglie Messapica e Latiano

Un 48enne deve scontare una condanna di 8 mesi di reclusione, un 63enne, invece, sei mesi

Due arresti per furto tra Ceglie Messapica e Villa Castelli. Un 48enne deve scontare una condanna di 8 mesi di reclusione, un 63enne, invece, sei mesi.

Il primo è Cosimo Lanzillotti di Ceglie Messapica. Deve espiare 8 mesi di reclusione oltre a 200 euro di multa per un “furto” commesso nel 2006 a Ceglie Messapica. L’arrestato, concluse le formalità di rito, è stato accompagnato presso la propria abitazione ed è stato sottoposto al regime della detenzione domiciliare.

Il 63enne è Giovanni Giudice di Latiano. Deve espiare una pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, emessa dal Tribunale di Brindisi,  di 6 mesi di reclusione e 300 euro di multa per un furto commesso nel 2011 in Oria. L’arrestato, concluse le formalità di rito, è stato tradotto presso la comunità Crap “Villa del Sole” di Oria, dove era già domiciliato poiché sottoposto agli arresti domiciliari per altri reati, e sottoposto al regime della detenzione domiciliare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due arresti per furto tra Ceglie Messapica e Latiano

BrindisiReport è in caricamento