menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le auto di un panettiere avvolte dalle fiamme: l'ombra del dolo

Incendiate una Seat Leon e una Smart parcheggiate in via Giuseppe Giusti, a San Donaci. Rogo spento dai vigili del fuoco

SAN DONACI – C’è il sospetto del dolo dietro a un incendio che la scorsa notte (fra lunedì 18 e martedì 19 dicembre) ha investito due auto di proprietà di un panettiere parcheggiate in via Giuseppe Giusti, a San Donaci. Si tratta di una Seat Leon e di una Smart. Entrambe le vetture si trovavano nei pressi dell’abitazione dell’intestatario. Diverse richieste di intervento sono pervenute intorno alle ore 3 alla sala operativa dei vigili del fuoco.

Quando una squadra di pompieri si è recata sul posto, tutte e due le macchine erano avvolte dalle fiamme.  La spaventosa colonna di fumo prodotta dalla combustione ha annerito anche il prospetto di uno stabile. Una volta domato il rogo, i carabinieri della locale stazione hanno proceduto con i rilievi del caso. I militari non hanno riscontrato tracce evidenti di dolo. Si sospetta, però, che le due auto siano state interessate da due incendi differenti. Se così sono andate le cose, l’ipotesi di un evento accidentale sarebbe da escludere. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento