rotate-mobile
Cronaca

Due auto in fiamme alla Commenda

BRINDISI – Due auto in fiamme in poche ore a Brindisi: la prima, una minicar di proprietà di un operaio di 45 anni incensurato, A.G., è andata a fuoco intorno alle due e trenta della notte scorsa, era parcheggiata in via Ragusa a Brindisi, la seconda, una Opel Astra di proprietà di Angelo Niccoli si è incendiata poco dopo le 11 di oggi. Era parcheggiata in viale Risorgimento. Entrambe le strade sono due traverse di viale Aldo Moro.

BRINDISI ? Due auto in fiamme in poche ore a Brindisi: la prima, una minicar di proprietà di un operaio di 45 anni incensurato, A.G., è andata a fuoco intorno alle due e trenta della notte scorsa, era parcheggiata in via Ragusa a Brindisi, la seconda, una Opel Astra di proprietà di Angelo Niccoli si è incendiata poco dopo le 11 di oggi. Era parcheggiata in viale Risorgimento. Entrambe le strade sono due traverse di viale Aldo Moro.

In tutti e due i casi i vigili del fuoco, intervenuti per sedare le fiamme, non hanno trovato tracce di liquido infiammabile o chiari segni riconducibili all'azione dolosa di qualche piromane. Gli incendiari però usano sempre più spesso tavolette di combustibile, che non lasciano tracce. La minicar è andata completamente distrutta, i resti degli pneumatici e della carrozzeria questa mattina erano ancora sul marciapiede. L'operaio proprietario della vettura è stato ascoltato dai carabinieri ma avrebbe dichiarato di non aver ricevuto minacce o richieste estorsive.

L'auto di Niccoli, invece, è andata a fuoco in pieno giorno, sotto gli occhi di numerosi cittadini. Le fiamme sono partite dal vano motore. Il tempestivo intervento dei pompieri ha evitato che la vettura venisse completamente inghiottita dalle fiamme. In questo caso si può parlare di guasto all?impianto elettrico della vettura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due auto in fiamme alla Commenda

BrindisiReport è in caricamento