menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Spegnimento di un incendio

Spegnimento di un incendio

Due auto in fiamme nella notte

BRINDISI – Notte di fuoco a Brindisi: due incendi scoppiati quasi contemporaneamente hanno distrutto le vetture di un sottocapo della Marina Militare in servizio a Taranto e di una casalinga. In entrambi i casi con tutta probabilità si tratta di dolo.

BRINDISI - Notte di fuoco a Brindisi: due incendi scoppiati quasi contemporaneamente hanno distrutto le vetture di un sottocapo della Marina Militare in servizio a Taranto e di una casalinga. La prima, una Fiat Multipla, di proprietà di Antonio Melpignano, 36 anni, era parcheggiata in via Pace Brindisina e la seconda, una Minicooper, di Alessia La Rocca, in via Lucio Strabone. In entrambi i casi con tutta probabilità si tratta di dolo.

La prima segnalazione alla sala operativa dei vigili del fuoco è giunta a mezzanotte e mezza, la seconda pochi minuti dopo. Due squadre hanno raggiunto due punti diversi della città (entrambe le strade sono due traverse di via Appia lontane tra loro) per lo stesso genere di intervento. Sul posto si sono recate anche alcune pattuglie della Sezione volanti della questura di Brindisi che hanno ascoltato i due proprietari, ed eseguito il sopralluogo di rito.

Anche se non sono stati trovati chiari segni riconducibili al dolo, l'ipotesi che a carbonizzare i due mezzi sia stato un atto volontario di sconosciuti è la più accreditata. Per quanto riguarda la Minicooper le fiamme hanno interessato il cofano, lo sportello del lato guidatore e la parte anteriore. Alla Multipla, invece, l'incendio si è sviluppato sia sul cofano che sul portabagagli. I mezzi sono diventati entrambi inutilizzabili. Saranno maggiori accertamenti a fare chiarezza sulla vicenda.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento