rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca Francavilla Fontana

Due bambine rumene travolte da auto in corsa, una è molto grave

FRANCAVILLA FONTANA - Drammatico incidente a Francavilla Fontana. Intorno alle 11 di ieri mattina, nella centralissima via San Francesco, a un passo dall'istituto tecnico professionale, due bimbe di 8 e 10 anni sono state investite da un'auto in corsa mentre attraversavano la strada, a pochi passi dalle strisce pedonali. La maggiore delle due è ricoverata in prognosi riservata al Perrino di Brindisi, dove è stata operata per una profonda lesione cerebrale. Le due cuginette, rispettivamente figlia e nipote di una famiglia rumena che vive in città da diversi anni, percorrevano la centralissima via San Francesco intorno alle undici, arteria che interseca viale Lilla.

FRANCAVILLA FONTANA - Drammatico incidente a Francavilla Fontana. Intorno alle 11 di ieri mattina, nella centralissima via San Francesco, a un passo dall'istituto tecnico professionale, due bimbe di 8 e 10 anni sono state investite da un'auto in corsa mentre attraversavano la strada, a pochi passi dalle strisce pedonali. La maggiore delle due è ricoverata in prognosi riservata al Perrino di Brindisi, dove è stata operata per una profonda lesione cerebrale. Le due cuginette, rispettivamente figlia e nipote di una famiglia rumena che vive in città da diversi anni, percorrevano la centralissima via San Francesco intorno alle undici, arteria che interseca viale Lilla.

Secondo la ricostruzione dei vigili urbani, prontamente intervenuti sul posto, le due bambine hanno improvvisamente attraversato la strada, a pochi passi dalle strisce pedonali, quando sono state travolte da una Fiat Grande Punto al volante della quale si trovava il 42enne di Francavilla Fontana  Luigi Cinieri. La dinamica dell'incidente è stata ricostruita grazie alle testimonianze di numerosi passanti, trasmesse insieme ai rilievi alla procura di Brindisi. Sul posto è intervenuta anche una ambulanza del 118 e la bimba di dieci anni, le cui condizioni sono immediatamente apparse più gravi, è stata trasferita d'urgenza al Perrino di Brindisi, dove è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico per rimuovere un edema cerebrale causato dall'impatto.

La piccola sta meglio, se la caverà con pochi giorni di prognosi, è ricoverata nel reparto Pediatria di Francavilla Fontana. I parenti delle piccole vittime si sono rivolti all'avvocato Marcello Cafueri per verificare se ci siano o meno gli estremi per sporgere formale querela contro il conducente della vettura. Il secondo incidente stradale avvenuto nel Brindisino, a poche ore dal sinistro in cui ha perso la vita la 29enne Giorgia Zuccaro, ha in comune con il primo il fatto che entrambi sono avvenuti in pieno centro abitato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due bambine rumene travolte da auto in corsa, una è molto grave

BrindisiReport è in caricamento