Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Assalto con pistola e coltello al Penny market: caccia a due banditi

Circa 600 euro il bottino della rapina perpetrata intorno alle ore 19 di martedì 7 maggio ai danni del supermercato situato in via Raffaello. Indaga la polizia. Ritrovati il coltello e i passamontagna

BRINDISI – I rapinatori tornano in azione. Due banditi con volto coperto da passamontagna, di cui uno armato di pistola e l’altro di coltello, hanno assaltato intorno alle ore 19 di martedì (7 maggio) il supermercato Penny Market situato in via Raffaelle, al rione Sant’Elia, già bersaglio di altre rapine.

Sotto la minaccia delle armi, davanti agli occhi di diversi clienti, i malfattori si sono impossessati del registratore di cassa. Poi si sono dileguati per le vie limitrofe, presumibilmente a bordo di uno scooter.

Recuperati pistola e passamontagna

Sulle loro tracce si sono subito messi i poliziotti della Sezione volanti e della Squadra mobile. Nel giro di pochi minuti, nei pressi del supermercato, gli agenti hanno trovato il coltello e il passamontagna. Le immagini riprese dall’impianto di videosorveglianza sono al vaglio degli investigatori. Il bottino è ancora in via di quantificazione. Dovrebbe ammontare a circa 600 euro. 

Il precedenti

La mala dunque si rifà viva, a una settimana dall’assalto notturno ai danni della sala giochi di corso Garibaldi avvenuto il 29 aprile. La precedente rapina al Penny Market, invece, risale all’1 luglio 2018. In quel caso fece irruzione un bandito solitario armato di pistola. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto con pistola e coltello al Penny market: caccia a due banditi

BrindisiReport è in caricamento