Due etti di marijuana, manette

VILLA CASTELLI - Detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. E' stato ammanettato in flagranza di reato in nottata, a Villa Castelli, dai carabinieri della locale stazione il 36enne Maurizio Leone, del posto.Il personaggio era tenuto d'occhio da qualche tempo.

Villa Castelli, stazione carabinieri

VILLA CASTELLI - Detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. E' stato ammanettato in flagranza di reato in nottata, a Villa Castelli, dai carabinieri della locale stazione il 36enne Maurizio Leone, del posto. Il personaggio era tenuto d'occhio da qualche tempo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari dopo una perquisizione personale e domiciliarea casa di Leone, lo hanno trovato in possesso complessivamente di 208 grammi di marijuana. L’uomo è stato associato pressola  Casa Circondariale di Brindisi a disposizione dell’autorità giudiziaria, mentre la droga è stata sottoposta a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbarco in piena pandemia: decine di migranti rintracciati a Cerano

  • Coronavirus: due decessi a Carovigno, primo caso a San Donaci

  • Altri 23 casi in provincia di Brindisi: il bilancio sale a quota 148

  • Tre nuovi contagiati nel Brindisino e sei persone decedute

  • "Ora basta". I medici esasperati scrivono a prefetto e procuratore

  • Carovigno, imprenditore dona buoni spesa da 30 euro per persone in difficoltà

Torna su
BrindisiReport è in caricamento