Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Furto di energia elettrica, arresti domiciliari per due fratelli

Due fratelli di 55 e 49 anni, residenti a Francavilla Fontana, sono stati arrestati in flagranza di reato per furto aggravato di energia elettrica ai danni dell'Enel

Tecnici Enel (repertorio)

FRANCAVILLA FONTANA - Due fratelli di 55 e 49 anni, residenti a Francavilla Fontana, sono stati arrestati in flagranza di reato per furto aggravato di energia elettrica ai danni dell'Enel. Il servizio è stato effettuato dai carabinieri della compagnoia locale, che hanno operato assieme a una squadra di tecnici della società elettrica. Nel corso del controllo, che avviene sempre sulla base di un monitoraggio delle utenze che rileva i dati sospetti, è stato scoperto l'allaccio abusivo dell’impianto elettrico dell'abitazione dei due fratelli, alla rete di Enel Distribuzione. Il danno stimato è di circa 10mila euro. Su decisione del pm di turno in procura, i due responsabili del furto di energia sono stati assegnati agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di energia elettrica, arresti domiciliari per due fratelli

BrindisiReport è in caricamento