Cronaca

Due furti di energia elettrica da 5mila euro: arrestati i responsabili

I carabinieri della stazione di Brindisi Casale hanno arrestato in flagranza di reato, M.V. 45 anni e R.B. 61 anni per furto aggravato di energia elettrica

BRINDISI - I carabinieri della stazione di Brindisi Casale hanno arrestato in flagranza di reato, M.V. 45 anni e R.B. 61 anni per furto aggravato di energia elettrica. Durante il controllo presso le loro abitazioni, eseguito con l'ausilio del personale Enel, hanno accertato che avevano abusivamente allacciato i rispettivi impianti elettrici alla rete di pubblica distribuzione, per un danno stimato procapite di 5imila euro. Gli arrestati, dopo le formalità di rito, su disposizione del pubblico ministero di turno, sono stati posti ai domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due furti di energia elettrica da 5mila euro: arrestati i responsabili

BrindisiReport è in caricamento