Cronaca

Viaggio in Mini Cooper con 300 grammi di hascisc: arrestati due giovani

Se ne andavano in giro con 300 grammi di hascisc, a bordo di una Mini Cooper. Hanno avuto la sfortuna di imbattersi nei carabinieri del Norm della compagnia di San Vito dei Normanni il 31enne Giancarlo Tarì, di San Vito dei Normanni, e il 23enne Piero Lo Monaco

SAN VITO DEI NORMANNI – Se ne andavano in giro con 300 grammi di hascisc, a bordo di una Mini Cooper. Hanno avuto la sfortuna di imbattersi nei carabinieri del Norm della compagnia di San Vito dei Normanni il 31enne Giancarlo Tarì, di San Vito dei Normanni, e il 23enne Piero Lo Monaco, di Carovigno.

I due sono stati intercettati da un paio di pattuglie intorno alle ore 19,10 di mercoledì (18 febbraio), mentre percorrevano la via per Brindisi. I militari erano rimasti insospettiti dalla strana andatura dell’auto ed avevano deciso di procedere con un controllo accurato. I loro sospetti si sono rivelati fondati, perché il passeggero stringeva fra le mani un involucro con 300 grammi di hascisc suddivisi in tre panetti.

Il tutto è stato posto sotto sequestro. Entrambi sono stati arrestati in regime di domiciliari per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viaggio in Mini Cooper con 300 grammi di hascisc: arrestati due giovani

BrindisiReport è in caricamento