menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due milioni di euro per Cultura e Spettacolo: al Verdi presentazione del bando

Appuntamento venerdì 12 ottobre nel foyer del Teatro Verdi: Regione Puglia e Distretto Produttivo Puglia Creativa

BRINDISI - Venerdì 12 ottobre alle 10, nel foyer del Teatro Verdi, insieme alla Regione Puglia e al Distretto Produttivo Puglia Creativa si svolgerà la presentazione del nuovo avviso  pubblico lanciato dalla Regione “Programma straordinario 2018 in materia di cultura e spettacolo”.

Si tratta di un bando di due milioni di euro che ha lo scopo di “sostenere progetti (fino a 15 mila o 50 mila euro) che dimostrano di essere parte integrante dell’identità territoriale e culturale pugliese o, ancora, che puntano ad avere una visibilità sovra regionale in termini di offerta culturale e di attrattività culturale e turistica”. Si leggeva in una nota dell’assessore regionale all’Industria turistica e culturale Loredana Capone.

Saranno finanziati progetti di spettacolo, oltre che progetti culturali, che prevedano manifestazioni espositive, progetti editoriali e iniziative per la promozione della lettura, convegni, seminari, workshop, eventi e rassegne, ricerche e studi.

Programma Straordinario 2018 CULTURA E SPETTACOLO-2

“Con questo bando si completa il sistema di aiuti alle imprese culturali. Uno strumento che integra i bandi regionali triennali per la cultura e lo spettacolo puntando a sostenere in particolare l’innovazione culturale e sociale e la progettualità giovanile”. Commentava la Capone.

“Un altro obiettivo del bando è quello di favorire il lavoro di rete tra l’associazionismo culturale. Per questa ragione in tutti i bandi abbiamo introdotto una premialità per chi presenta progetti in partenariato. Le arti e la creatività rappresentano il terreno privilegiato sul quale i giovani possono lavorare insieme per  sperimentare nuovi modelli organizzativi e produttivi. La Regione vuole accompagnare e sostenere questo percorso di ricerca e innovazione e favorire nuove opportunità nel settore strategico dell’economia e della cultura”.

L’avviso è rivolto ai privati ma il Comune di Brindisi si dice a disposizione per partenariati e collaborazioni sui progetti da presentare. Le domande di partecipazione devono essere presentate entro il 29 ottobre. “Crediamo sia necessario che la comunità creativa della città riscopra la sua dimensione progettuale accorciando le distanze tra istituzioni, fondi e realtà artistiche e culturali”, ha detto l’assessore alla Programmazione economica Roberto Covolo.

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento