rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca Ostuni

Due mucche sulla superstrada causano un incidente: animali maciullati, una donna ferita

OSTUNI - Due mucche in mezzo alla strada sono la causa di un pauroso incidente stradale avvenuto intorno alle 4.30 del mattino sulla statale 379 che collega Bari a Brindisi. Per cause ancora in corso di accertamento le mucche, una delle quali incinta, hanno raggiunto la carreggiata Bari - Brindisi, cominciando a percorrerla contromano, schivate dai primi automezzi, ma non da un camion che non è riuscito ad evitare l'impatto, uccidendo sul colpo e maciullando i due animali. Dopo lo schianto l'autotrasportatore, che è riuscito comunque a tenere il proprio mezzi in corsi, ne è sceso provando a segnalare la situazione di pericolo agli altri veicoli in arrivo, ma ha fatto appena in tempo a schivare un'Alfa Romeo Mito condotta da una donna, che si è infilata tra il camion il bordo della strada, riducendosi ad un ammasso di lamiere contorte.

OSTUNI - Due mucche in mezzo alla strada sono la causa di un pauroso incidente stradale avvenuto intorno alle 4.30 del mattino sulla statale 379 che collega Bari a Brindisi. Per cause ancora in corso di accertamento le mucche, una delle quali incinta, hanno raggiunto la carreggiata Bari - Brindisi, cominciando a percorrerla contromano, schivate dai primi automezzi, ma non da un camion che non è riuscito ad evitare l'impatto, uccidendo sul colpo e maciullando i due animali. Dopo lo schianto l'autotrasportatore, che è riuscito comunque a tenere il proprio mezzi in corsi, ne è sceso provando a segnalare la situazione di pericolo agli altri veicoli in arrivo, ma ha fatto appena in tempo a schivare un'Alfa Romeo Mito di colore nero condotta da una donna, che si è infilata tra il camion il bordo della strada, riducendosi ad un ammasso di lamiere contorte.

Scene raccapriccianti si sono presentate davanti agli occhi dei presenti: nell'impatto una delle vacche incinta ha espulso il vitellino. Sangue ovunque ela conducente della vettura salvata propabilmente dagli airbag, subito soccorsa dal camionista e da altri automobilisti in attesa del 118 e dei vigili del fuoco. Sul posto subito sono giunti i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Fasano che indagano sulla dinamica dell'incidente ma soprattutto, assieme al personale del servizio veterinario della Asl, per indioviduare da quale azienda agricola della zona siano usciti i due poveri bovini, attraverso la presenza del marchio obbligatorio che deve essere presenbte su un orecchio di ogni animale d' allevamento. La superstrada 379 è stata chiusa al traffico per un breve tratto tra Gorgognolo e Costa Merlata in direzione sud, con deviazione sulla complanare, in attesa della rimozione di veicoli e carcasse. Non è stato ancora possibile apprendere le generalità della persona rimasta ferita e le sue condizioni.

(Ph Marcello Orlandini)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due mucche sulla superstrada causano un incidente: animali maciullati, una donna ferita

BrindisiReport è in caricamento