rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Due nomadi arrestati dai carabinieri dopo un furto a Latiano

LATIANO – Due nomadi, un maggiorenne e un minorenne, sono stati arrestati nel pomeriggio odierno dai carabinieri di Latiano mentre svaligiavano l’appartamento di una giovane donna del posto, in quel momento assente. Il 17enne M.D. nato a Staufurt (Germania), è stato affidato ad una comunità sempre a Latiano, “Il riccio”, mentre Adam Jasari, di 33 anni, nato a Belgrado, è stato trasferito al carcere di Brindisi.

LATIANO - Due nomadi, un maggiorenne e un minorenne, sono stati arrestati nel pomeriggio odierno dai carabinieri di Latiano mentre svaligiavano l'appartamento di una giovane donna del posto, in quel momento assente. Il 17enne M.D. nato a Staufurt (Germania), è stato affidato ad una comunità sempre a Latiano, "Il riccio", mentre Adam Jasari, di 33 anni, nato a Belgrado, è stato trasferito al carcere di Brindisi.

I due sono stati bloccati mentre si allontanavano a piedi dalla casa che avevano appena messo a soqquadro, impadronendosi di oggetti in oro, orologi e persino di un apparecchio elettromedicale. Erano penetrati nell'appartamento semplicemente forzando la porta d'ingresso. Valore della refurtiva, interamente recuperata, 4mila euro circa. I due nomadi provenivano dal campo Panareo di Campi Salentina.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due nomadi arrestati dai carabinieri dopo un furto a Latiano

BrindisiReport è in caricamento