Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Latiano

Spaccio e detenzione di coltello proibito, due denunce

Dopo due perquisizioni domiciliari condotte dai carabinieri dell'Arma locale

LATIANO – Due persone sono state denunciate a piede libero a Latiano dai carabinieri della stazione cittadina, uno per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, l’altra per possesso di coltello di genere proibito. Nel primo caso, si tratta di un 25enne del luogo chea seguito di perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di 5 bustine sigillate ed una aperta, contenenti sostanza stupefacente del tipo marijuana per complessivi 8,4 grammi.

La sostanza stupefacente era occultata in un barattolo di metallo collocato su una mensola del soggiorno. Nell’ambito della perquisizione all’interno del comodino della camera da letto di un congiunto che coabita con il 25enne, sono stati rinvenuti ulteriori 1,9 grammi di marijuana e pertanto quest’ultimo è stato segnalato all’autorità amministrativa.

Gli stessi militari dell’Arma locale, al termine dei controlli hanno deferito in stato di libertà un 34enne del luogo, con a carico alcune vicende di carattere giudiziario. L’uomo, fermato mentre era alla guida della sua autovettura, nell’ambito di un controllo alla circolazione stradale condotto dai carabinieri, e sottoposto successivamente a perquisizione è stato trovato in possesso di un coltello a scatto di genere proibito, della lunghezza di 14,5 centimetri, custodito nella tasca del giubbotto. L’arma è stata sottoposta a sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio e detenzione di coltello proibito, due denunce

BrindisiReport è in caricamento