menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bloccate e denunciate due taccheggiatrici in azione all'Ovs e al Brinpark

Scoperte dal personale di vigilanza e affidate ai carabinieri che hanno proceduto nei confronti delle due donne

BRINDISI - Taccheggiatrici in azione a Brindisi, ma due sono state scoperte dal personale addetto alla sorveglianza e denunciate a piede libero dai carabinieri chiamati sul posto. I militari del Norm della compagnia del capoluogo si sono occupati di M.S., 46 anni, brindisina,  che aggirandosi tra gli scaffali dello store OVS di viale Commenda aveva sottratto due t-shirt sportive da donna, indossandole sottto i propri indumenti nell'apposito box per la prova degli abiti, dopo averne rimosso il dispositivo antitaccheggio, e sperando di farla franca all'uscita.

rapina portavalori mcdonald's brinpark (3)-2

Ma il suo compostamento non era sfuggito, così M.S. è stata fermata dopo le barriere situate alle casse dal personale addetto alla vigilanza interna, e quindi consegnata al'equipaggio della radiomobile giunta nel frattempo. La refurtiva è stata subito restituita al responsabile dell’esercizio commerciale. I carabinieri della stazione di Brindisi Casale, invece, hanno deferito in stato di libertà A.G., 50enne di Ceglie Messapica, che dai banchi di vendita del centro commerciale “Brin Park” aveva sottratto una confezione di cosmetici, occultandola nella sua borsa. La confezione è stata restituita al responsabile dell’esercizio commerciale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Vaccini anti Covid: in campo anche gli odontoiatri pugliesi

  • Emergenza Covid-19

    Covid. Sindaco infermiere in prima linea per somministrare i vaccini

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento