menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tommaso Scardicchio

Tommaso Scardicchio

E' deceduto Tommaso Scardicchio, decano degli edicolanti

È deceduto questo pomeriggio, nella sua abitazione di viale San Giovanni Bosco, Tommaso Scardicchio, per tutti "Masino”, forse l'ultimo rappresentante della vecchia guardia degli edicolanti del capoluogo. Tutti ricordano la sua dedizione e la passione per il lavoro

BRINDISI - È deceduto questo pomeriggio, nella sua abitazione di viale San Giovanni Bosco, Tommaso Scardicchio, per tutti "Masino”, forse l'ultimo rappresentante della vecchia guardia degli edicolanti del capoluogo. Tutti ricordano la sua dedizione e la passione per il lavoro, il suo sorriso e la voglia di raccontare aneddoti e fatti della sua Brindisi. Per decenni la sua edicola di via Appia, oggi gestita dalle figlie Bianca e Isabella, è stata tra le più frequentate della provincia. 

Tommaso Scardicchio 2-3Tommaso Scardicchio era noto a tutti per la sua cortesia e la gentilezza, per la sua disponibilità e cordialità. Nato il 18 aprile del 1931, fu responsabile fino al 1967 della fabbrica di pavimenti del cavalier Giuseppe Roma. Poi il passo in una direzione totalmente diversa, quella della vendita dei giornali. Con impegno esemplare, ha lavorato anche per la categoria diventando consigliere del Sinagi, il sindacato degli edicolanti, tra gli anni ’70 e ’80. Poi la crisi dell’editoria ha avuto pesanti riflessi anche sulla rete di distribuzione, e le edicole hanno dovuto modificare progressivamente gli assetti commerciali offrendo un numero molto diversificato di servizi.

Tommaso Scardicchio ha vissuto questa transizione, ancora in corso, entrando in una dimensione molto diversa da quella della fine degli anni Sessanta, quando in Italia esistevano ancora anche i giornali del pomeriggio. Oggi, quando già è stata abbondantemente superata anche la soglia tra informazione tradizione e informazione digitale, Masino Scardicchio se ne va. Lascia la moglie Gina, e i figli Vitaliano, Sergio, Bianca e Isabella. Funerali domani venerdì alle ore 16, alla chiesa dei Salesiani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento