Cronaca

E' ripartito il servizio mensa: tornano i pasti caldi nelle scuole comunali

Finalmente è ripartito il servizio mensa nelle scuole comunali di Brindisi. La ditta appaltatrice, la Markas di Bolzano, ha distribuito stamani i pasti preparati in un agriturismo di Cisternino, utilizzato come centro cottura provvisorio in attesa che dal prossimo 1 marzo entri a regime quello definitivo di via Basento, al rione Perrino

BRINDISI – Finalmente è ripartito il servizio mensa nelle scuole comunali di Brindisi. La ditta appaltatrice, la Markas di Bolzano, ha distribuito stamani i pasti preparati in un agriturismo di Cisternino, utilizzato come centro cottura provvisorio in attesa che dal prossimo 1 marzo entri a regime quello definitivo di via Basento, al rione Perrino.

Il menu odierno prevedeva un piatto di riso al pomodoro con formaggio, prosciutto cotto con verdure fritte, pane, un’arancia e una bottiglietta d’acqua a testa.

La preside dell’istituto comprensivo Santa Chiara, Elvira D’Alò, ha affermato che i pasti erano caldi al momento dell’arrivo a scuola. Dello stesso tenore sono anche le dichiarazioni del dirigente dell’istituto comprensivo Paradiso, l’ultimo ad essere servito, Salvatore Amorella.

La Markas ha dato la proprio disponibilità a rilevare il servizio con un paio di mesi d’anticipo rispetto a quanto stabilito dal capitolato, effettivo a partire dall’1 marzo. Il contenzioso fra l’amministrazione comunale e la ditta uscente, la Ladisa, aveva provocato l’interruzione del servizio, aprendo una falla di due mesi. Ma da oggi, a quanto pare, la situazione è tornata alla normalità nelle scuole d’infanzia e primarie. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' ripartito il servizio mensa: tornano i pasti caldi nelle scuole comunali

BrindisiReport è in caricamento