rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Ecco l'ennesima discarica abusiva sulla complanare, vicino la chiesa di Jaddico

La strada complanare è una delle mete predilette degli inquinatori. Lo conferma la vasta discarica abusiva scoperta stamani dagli operatori della Monteco Srl, a circa 150 metri dalla chiesa della Madonna di Jaddico, vicino lo svincolo per la strada statale 379 per Bari. Oltre 10 metri d'asfalto sono completamente ricoperti da sacchetti colmi di rifiuti

BRINDISI – La strada complanare è una delle mete predilette degli inquinatori. Lo conferma la vasta discarica abusiva scoperta stamani dagli operatori della Monteco Srl, a circa 150 metri dalla chiesa della Madonna di Jaddico, vicino lo svincolo per la strada statale 379 per Bari. Oltre 10 metri d’asfalto sono completamente ricoperti da sacchetti colmi di rifiuti, scarti di cibo, materiale edile di risulta, bottiglie di vetro, parti di automobili, scatoloni e vecchi utensili.

Il cumulo invade la carreggiata, minacciando la sicurezza degli automobilisti, soprattutto nelle ore notturne. I dipendenti della ditta salentina, nel giro di un’ora, hanno bonificato l’area. Ma vi sono altri tratti della complanare, purtroppo, in balia dei rifiuti.

Basti pensare, come documentato in un precedente articolo, all’immondezzaio che si annida alle porte del quartiere Paradiso, a pochi metri dalla rotatoria in cui converge la direttrice per l’aeroporto. Si tratta di zone riparate, poco battute, in cui gli incivili trovano terreno fertile per le loro scorribande. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco l'ennesima discarica abusiva sulla complanare, vicino la chiesa di Jaddico

BrindisiReport è in caricamento