Cronaca

Ecologica Pugliese: "La differenziata sale di tre punti percentuali"

L'obbiettivo del 36 per cento fissato dal commissario prefettizio è ancora lontano, ma ad ogni modo la raccolta differenziata nel comune di Brindisi è salita di oltre 3,3 punti percentuali rispetto al mese di marzo, superando la soglia del 31 per cento

BRINDISI – L’obbiettivo del 36 per cento fissato dal commissario prefettizio è ancora lontano, ma ad ogni modo la raccolta differenziata nel comune di Brindisi è salita di oltre 3,3 punti percentuali rispetto al mese di marzo, superando la soglia del 31 per cento. A comunicarlo è la ditta che gestisce il servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani per conto dell’amministrazione comunale, Ecologica Pugliese.

L’azienda rimarca che “il risultato è stato raggiunto grazie un’intensa opera di sensibilizzazione organizzata dagli impiegati dell’azienda”. L’azienda parla di un lavoro capillare nell’ambito del quale “sono state direttamente contattate moltissime utenze non domestiche, al fine di verificare che tutte disponessero dei kit necessari e fornire ogni informazione utile per  la corretta esecuzione della raccolta differenziata”.
Importanti passi in avanti, secondo Ecologica pugliese, si sono fatti sul fronte del  recupero di tutti gli sfalci di potatura, “prodotti in grande quantità in questo periodo dell’anno”.

Inoltre a breve “verranno sottoposti all’attenzione del Comune diversi progetti in cantiere, da avviare al più presto per raggiungere ulteriori incrementi delle percentuali”.

La ditta di Capurso (Bari) intende ricorrere “a meccanismi premiali per incentivare tutte le utenze al recupero di ogni frazione merceologica e si interverrà, anche quest’anno, nei principali istituti scolastici della città, portando avanti specifici programmi educativi mirati alla sensibilizzazione al riciclo”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecologica Pugliese: "La differenziata sale di tre punti percentuali"

BrindisiReport è in caricamento