rotate-mobile
Cronaca Cisternino

Ai domiciliari per spaccio, sorpreso fuori dall'abitazione e arrestato

I carabinieri della stazione di Cisternino hanno tratto in arresto, in flagranza di reato Hassan Ayman Abdalla Elsayed, nato in Egitto e domiciliato nella cittadina collinare della Valle d'Itria, per evasione

CISTERNINO - I carabinieri della stazione di Cisternino hanno tratto in arresto, in flagranza di reato Hassan Ayman Abdalla Elsayed, nato in Egitto e domiciliato nella cittadina collinare della Valle d'Itria, per evasione. Il giovane infatti era sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per reati connessi agli stupefacenti, ma è stato sorpreso dai militari al di fuori della propria abitazione, senza alcuna autorizzazione. Su disposizione dell'autorità giudiziaria, dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato sottoposto nuovamente al regime degli arresti domiciliari.

ABDALLA ELSAYED Hassan Ayman, Classe 1982-3Appena il 21 aprile scorso, Hassan Ayman Abdalla Elsayed, durante un perquisizione nel suo domicilio condotta dai carabinieri di Ostuni, era stato trovato in possesso di 40 grammi di marijuana e 20 grammi di cocaina suddivisa in 19 dosi, un bilancino di precisione nonché vario materiale utile per il confezionamento, il tutto sottoposto a sequestro. Dopo le formalità di rito, l'egiziano era stato trasferito nella casa circondariale di Brindisi.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai domiciliari per spaccio, sorpreso fuori dall'abitazione e arrestato

BrindisiReport è in caricamento