menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uil Polizia Brindisi, Spedicato entra nella segreteria nazionale

Le cariche del sindacato rinnovate nel corso dell'ultima seduta del consiglio nazionale

BRINDISI – Il segretario provinciale di Uil Polizia Brindisi, Giampiero Spedicato, è stato eletto nella segreteria nazionale del sindacato al termine della seduta del consiglio nazionale svoltosi il 28 febbraio scorso. Nel direttivo nazionale, invece massimo organo di indirizzo politico del sindacato, entrano Salvatore Annesi e Mirko Bray rispettivamente segretario generale e segretario generale aggiunto della Uil Polizia di Lecce; Giuliano Costa, segretario organizzativo Uil Polizia di Lecce, farà parte del collegio dei probiviri.

Giampiero Spedicato-2“Per interpretare e dar corso agli indirizzi politico-sindacali tracciati prima al congresso e poi ribaditi dai lavori del Consiglio Nazionale, è stato eletto a larga maggioranza il nuovo esecutivo nazionale della Uil Polizia. Il nuovo direttivo nazionale – si legge in un comunicato -, già dalla sua prima riunione che verrà convocata nelle prossime settimane, elaborerà una piattaforma rivendicativa Uil Polizia da presentare al Governo”.

I temi centrali saranno il confronto sulla coda contrattuale (parte giuridica) e le proposte di correzione alla legge sul riordino delle carriere. “Dopo la sintesi politica, sarà necessario fare squadra e valorizzare il patrimonio di idee e tutta la nostra esperienza politica per portare a casa i migliori risultati per la categoria”.

Il consiglio nazionale di Uil Polizia, su proposta del segretario generale Oronzo Cosi, ha eletto il presidente Michelangelo Starita ed anche, a larga maggioranza, la nuova segreteria nazionale composta oltre che dal segretario generale aggiunto. Antonio Lanzilli, da Calogero Mallia, Alberto Morandi, Emilio Carannante, Silvio Riccardi e Giampiero Spedicato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento