rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Oria

Elettricità gratis, ancora un arresto

ORIA – Aveva effettuato uno scavo per allacciare abusivamente la sua abitazione alla rete di pubblica distribuzione.

ORIA ? Aveva effettuato uno scavo per allacciare abusivamente la sua abitazione alla rete di pubblica distribuzione. Grazie a questo escamotage, dal 2012 a oggi, si è rifornito gratuitamente di energia elettrica, alimentando i suoi elettrodomestici con una potenza pari a 10 kw.

Pietro D?Amuri, 39 anni, di Oria, già noto alle forze dell?ordine, è stato arrestato in regime di domiciliari dai carabinieri del Norm della compagnia di Francavilla Fontana diretti dal tenente Roberto Rampino. L?uomo, sulla base di quanto appurato falle forze dell?ordine, aveva tagliato il cavo che collega la sua casa alla rete, realizzando un collegamento sottotraccia.

I militari se ne sono accorti nel corso di un controllo domiciliare effettuato per altre ragioni. Il danno causato all?Enel, ancora in via di quantificazione, ammonta ad alcune migliaia di euro.

 

 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elettricità gratis, ancora un arresto

BrindisiReport è in caricamento