Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca San Pietro Vernotico

S.Pietro, cinque aspiranti sindaci. Tutti i nomi dei candidati consiglieri

I dati sono ormai ufficiali: per le elezioni amministrative di San Pietro Vernotico sono 5 i candidati sindaco, tre di essi si presentano con una lista civica, si tratta di Pasquale Rizzo, sindaco uscente con "Insieme per Rizzo", Maurizio Renna con "Ricostruiamo San Pietro" e Aldo Lenzi con "La lista del cuore". Errico Marchese invece rappresenta il Partito Socialista Italiano mentre Nicola Toraldo si presenta a capo del Movimento 5 stelle

SAN PIETRO VERNOTICO – I dati sono ormai ufficiali: per le elezioni amministrative di San Pietro Vernotico sono 5 i candidati sindaco,  tre di essi si presentano con una lista civica, si tratta di  Pasquale Rizzo, sindaco uscente con “Insieme per Rizzo”, Maurizio Renna con “Ricostruiamo San Pietro” e Aldo Lenzi con “La lista del cuore”. Errico Marchese invece rappresenta il Partito Socialista Italiano mentre Nicola Toraldo si presenta a capo del Movimento 5 stelle. Pronti anche i programmi elettorali.

Insieme per Rizzo. Il candidato è il sindaco uscente, l’avvocato e insegnante Pasquale Rizzo 51 anni, che si presenta con una lista civica. I candidati consiglieri sono: Marcello Bracciale 52 anni, assessore uscente all’Urbanistica, Massimo Canoci 51 anni, Antonella De Matteis 49 anni, Guido De Vitis 56 anni, Carmelina Faggiano 43 anni, Sonia Gargano 45 anni, Giuliana Giannone assessore uscente al bilancio 44 anni, Michele Tommaso Lariccia 38 anni, Angelo Marangio 56anni, Riccardo Montanile 30 anni, Orlando Nasta 38 anni assessore uscente con delega allo Sport Culutura e Spettacoli, Antonio Pierri 58 anni, Pierangelo Pinto 50 anni, Rita Sabella 69 anni Giusy Serio e Piero Tondo. Rizzo punta a mantenere gli obiettivi già raggiunti nei cinque anni di mandato, al completamento delle opere pubbliche i cui lavori sono già stati avviati (Centro diurno per malati di Alzahimer, Centro diurno per disabili lievi, Centro interculturale, Casa di accoglienza senza fissa dimora, bonifica discarica Pallitica, bonifica discarica Marciaddare, opere realizzate con finanziamenti regionali, statali ed europei); continuare ad assicurare servizi che aumentano i momenti di aggregazione pasquale rizzo-2sociale; potenziare commercio, artigianato, sport, cultura, scuola, gestione cimitero, servizi esternalizzati, politiche giovanili, urbanistica ed edilizia, personale, tributi; continuare ad assicurare le borse lavoro in favore di cittadini svantaggiati, mantenere l'istituzione del bonus gas che permette alle famiglie svantaggiate di ottenere il rimborso di parte delle fatture del gas, mantenere i contributi assistenziali che mensilmente vengono erogati a favore delle famiglie bisognose, il progetto Agones che consente a numerosi bambini di praticare sport beneficiando del pagamento della retta mensile da parte del Comune, il progetto "straordinariamente oltre", che consente agli anziani di praticare attività sportivo-riabilitativa a spese del Comune, le rette frequenza asili nido, il campus estivo minori, i contributi ai minori riconosciuti sola madre, i contributi ai minori dati in affido, la fornitura buoni mensa a minori in condizioni di disagio, i servizi di trasporto disabili a scuola e presso strutture riabilitative, e rette ricovero per minori e anziani, i contributi alle associazioni di volontariato, i contributi al progetto "Terra D'Asilo", gli interventi di socializzazione categorie deboli, gli interventi a sostegno delle associazioni presenti sul territorio, il costo finanziamento bollenti spiriti. E molte altre attività e progetti che saranno presentati in successivi articoli. 

Ricostruiamo San Pietro. Candidato sindaco Maurizio Renna, 52 anni consulente finanziario della Confesercenti. I candidati consiglieri comunali sono: Maria Lucia Argenieri 40 anni, Andrea Bracciale 26 anni, Valentina Carela 32 anni, Francesco Civino 51 anni, Simonetta De Carlo 44 anni, Pierluigi De Luca 53 anni, Giuseppe Di Taranto 54 anni, Angelo Esposito 42 anni, Oronzo Giordano 61 anni, Davide Marangio 31 anni, maurizio renna-5Carmela Marra 46 anni, Anna Monteduro 39 anni, Eugenia Pecoraro 28 anni, Francesco Ragusa 40 anni, Pietro Solazzo 48 anni e Sergio Valzano 56 anni. Sono 15 i punti su cui verte il programma elettorale: organizzazione degli uffici comunali; bilancio e fiscalità locale; urbanistica, edilizia, opere pubbliche; attività produttive; agricoltura; artigianato, arti e mestieri; commercio e turismo; sicurezza e trasparenza; ambiente ed energie alternative; politiche sociali; sport, formazione professionale,  politiche giovanili; cultura; protezione civile; innovazione tecnologica; marina di Campo di Mare.

Lista del cuore. Il candidato sindaco è Aldo Lenzi colonnello dell’aeronauta in pensione, 73 anni. I candidati consiglieri sono: Giuseppe Minonne 36 anni, Marcella De Marco 38 anni, Roberto Longo 54 anni, Carmine Maggio 79 anni, Laura Micelli 20 anni, Giuseppe Solazzo 64 anni, Antonio Conte 43 anni, Rachela Baldari 51 anni, Dario Alberto Ble 20 anni, Luigi Turrisi 61 anni, Andrea Morriero 44 anni, Roberta Giaffreda 25 anni. Il aldo lenzi-2programma si snoda su 8 punti: potenziare il comparto sicurezza; ammodernamento della marina di Campo di Mare dotandola di servizi e attività commerciali; riqualificazione dei quartieri periferici del paese; rilancio dell’agricoltura; rinascita del centro storico; trasformazione della sede che ospitava lo sporting club, in stato di abbandono da anni, in una residenza per anziani; interventi di politica sociale; viabilità; diminuzione di tasse e tributi partendo dall’abbassamento delle aliquote il cui importo dipende dalla discrezionalità dell’Amministrazione.

Partito socialista italiano. Candidato sindaco Errico Marchese 55 anni finanziere in pensione. I candidati consiglieri sono: Biagio detto Mino MIglietta 38 anni, Anna detta Paola Rucco 48 anni, Pierfrancesco Screti 24 anni, Jhonny Manca 36 anni, Ilenia Pascarito 21 anni, Giancarlo Pezzuto, 23 anni, Fabiana Marangio 29 anni, Matteo Tapperi 22 anni, Anna Rita Manca 46 anni, Fabio Capone 40 anni, Mario Serinelli 25 anni, Michela Bartolomeo 29 anni. Il programma verte su 12 punti: ripristino e messa in sicurezza di tratti di manto errico marchese-3stradale, di percorsi pedonali, illuminazione ed impianti idrico-fognari; creazione di progetti di utilità sociale atti a coinvolgere soggetti disoccupati e svantaggiati, porre maggiore attenzione ai bisogni sociali e sanitari della terza età; realizzare un centro di aggregazione giovanile con valenza ludica e sportiva; Calendarizzazione dei lavori urbanistici e della viabilità coinvolgendo tutte le realtà imprenditoriali locali; intercettare finanziamenti europei per la realizzazione di nuove infrastrutture e servizi; incentivare la pratica delle buone norme e prassi nella risoluzione dei bisogni della collettività; collaborare con le realtà territoriali nella creazione di un bacino di servizi e progetti ambientali; creazione di una rete informatizzata per censire i bisogni dei cittadini anziani e non autosufficienti; ricostituzione di un ufficio adibito esclusivamente all’ascolto dei bisogni, proposte e reclami della cittadinanza; istituzione di un portavoce rionale con mandato semestrale da affiancare alle cariche assessorili;

Movimento 5 Stelle. Il candidato sindaco è Nicola Toraldo, 63 anni, ex dipendente delle Ferrovie dello Stato.  I candidati in ordine alfabetico sono: nicola toraldo-3Giovanni Antonucci, 56 anni, Nadia Civino 46 anni, Alessandro Degli Atti, 38 anni, Luigi Epifani 24 anni, Marianna Errico 38 anni, Delia Imbriani 19 anni, Mirko Laudisa 31 anni, Maria Cristina Morello 49 anni, Mariella Perrone 43 anni, Giovanni Pesimena 52 anni, Ylenia Pesimena 21 anni, Anna Renna 42 anni. “Siamo un gruppo di cittadini che hanno deciso di unirsi sotto il simbolo del MoVimento 5 Stelle per portare un forte cambiamento alla politica, a cominciare da quella locale. Tutti i candidati della nostra lista non hanno tessera di partito, perché pensiamo che i partiti stessi esistano soltanto per creare divisioni tra la gente, allontanandola dalle istituzioni, smorzandone quindi la volontà. La rete nazionale del Movimento 5 Stelle di cui il nostro gruppo fa parte serve anche a questo, ovvero ad un efficiente e puntuale scambio di informazioni su esperienze già fatte”.

“Il nostro programma prevede nella sua introduzione che gli eventuali eletti al consiglio comunale diventino i portavoce dei cittadini, dipendenti al servizio degli stessi, punti di collegamento tra l'amministrazione comunale e la comunità. Priorità di importanza fondamentale è quella di mettere le basi per la creazione di una sinergia tra le attività produttive e le associazioni culturali, sportive e di volontariato. Siamo convinti che solo con l'unione degli sforzi di ognuno si possa riuscire a far rivivere un commercio ed una cittadina ormai rassegnata all'oblio. Tavoli permanenti aperti ed attivi ininterrottamente durante l'intera legislatura perché solo la continuità dell'impegno potrà portare a dei risultati insperati. I progetti hanno obiettivi semplici e molto chiari: tornare ad una comunità unita, capace di valorizzare il territorio e migliorare la qualità di vita dei cittadini; rendere trasparente la gestione della “cosa pubblica”, con risposte concrete per l’erogazione di servizi, nella piena legalità e massimo coinvolgimento dei cittadini; valorizzare le eccellenze; rendere  l’ambiente, la cultura e lo sport delle risorse; integrare l’azione amministrativa con le istanze del volontariato e dell’associazionismo.Vogliamo far diventare San Pietro Vernotico un comune virtuoso”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

S.Pietro, cinque aspiranti sindaci. Tutti i nomi dei candidati consiglieri

BrindisiReport è in caricamento