Cronaca San Vito dei Normanni

Emergenza furti nelle ville dei turisti: i vigilantes ne sventano un altro

L'escalation di furti nelle villette dei turisti comincia ad assumere dimensioni rilevanti. L'ultimo si è verificato stamani (3 febbraio) in contrada Cantrarussi, nelle campagne che si snodano fra Latiano e San Vito dei Normanni. In realtà l'incursione non è andata a buon fine grazie al tempestivo intervento di una guardia giurata della Sveviapol

SAN VITO DEI NORMANNI – L’escalation di furti nelle villette dei turisti comincia ad assumere dimensioni rilevanti. L’ultimo si è verificato stamani (3 febbraio) in contrada Cantrarussi, nelle campagne che si snodano fra Latiano e San Vito dei Normanni. In realtà l’incursione non è andata a buon fine grazie al tempestivo intervento della guardia giurata Mario Antelmi, della Sveviapol, sempre in prima linea quando c’è da guastare le feste ai ladri di campagna.

L’allarme dell’abitazione collegato alla sala operativa della Sveviapol è scattato intorno alle ore 9,35. Il vigilantes si è recato subito sul posto, raggiungendolo nel giro di pochissimi minuti. Si trattava di un’abitazione circondata da ulivi, intestata a un’inglese. Resosi conto di essere stato scoperto, il malfattore si è dileguato scavalcando il muro perimetrale confinante con il retro della proprietà. La guardia giurata si è subito messa all’inseguimento del bandito, ma questi aveva un vantaggio troppo consistente per poter essere agguantato.

La cosa importante, ad ogni modo, è che il furto è stato sventato. Da quanto appurato dalla guardia giurata, il malvivente non ha portato via nulla. In ausilio è intervenuta anche una pattuglia di carabinieri della locale compagnia. L’immobile pare sia sprovvisto di telecamere.

Le villette disabitate dei turisti (italiani e stranieri), fanno sempre più gola ai topi d’appartamento. Basti pensare al furto perpetrato la note fra il 17 e il 18 gennaio nel trullo intestato alla figlia dell’attore Renato Pozzetto in contrada Tamburroni, nell’agro di Ostuni. Al furto di pannelli fotovoltaici sventato, la mattina del 20 gennaio, in una villetta situata in contrada Grieco, nelle campagne fra Ostuni e Ceglie Messapica. Ai ladri messi in fuga lo scorso 2 gennaio dall’istituto di vigilanza Securitas, mentre tentavano di sradicare le grate di una finestra, sempre in contrada Tamburroni.

La stessa Securitas, lo scorso 29 gennaio, ha sventato anche un’irruzione nella casa rurale di un milanese situata in contrada Grottone, vicino a Ostuni. La notte fra il 28 e il 29 gennaio, invece, i carabinieri arrestarono 4 delinquenti pronti a entrare in azione in un'abitazione nell'agro di Fasano.Troppo episodi per non pensare che ad agire sia un'organizzazione di professionisti del crimine. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza furti nelle ville dei turisti: i vigilantes ne sventano un altro

BrindisiReport è in caricamento