menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emergenza sangue, Avis lancia l'appello: "Serve gruppo 0"

Serve sangue di tutti i gruppi al centro trasfusionale dell'ospedale "Perrino", in particolare di gruppo 0. L'Aavis Comunale di Brindisi invita i suoi donatori e tutta la cittadinanza a donare quanto prima

BRINDISI - Serve sangue di tutti i gruppi al centro trasfusionale dell'ospedale "Perrino", in particolare di gruppo 0. L’Aavis Comunale di Brindisi invita i suoi donatori e tutta la cittadinanza a donare quanto prima.

Ricordiamo che è possibile donare presso il centro trasfusionale del Perrino dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 11.15 e fino alle 19. Il sabato solo di mattina, dalle 7.30 alle 11.15. Il gioveddì mattina si può donare anche presso il centro di raccolta dell’ospedale di Francavilla Fontana, il venerdì mattina anche presso quello di Ostuni (8.30 - 11).

Per donare occorre essere in buona salute, pesare più di 50 kg, non aver assunto farmaci (antibiotici, antinfiammatori, antistaminici) negli ultimi 5-7 giorni, non aver fatto piercing e tatuaggi ne' aver subito interventi chirurgici negli ultimi 4 mesi, avere uno stile di vita corretto. Prima di donare è consentito fare una colazione leggera (se di mattina) o un pranzo fino a 3 ore prima della donazione, se di pomeriggio, escludendo alimenti contenenti latte e suoi derivati. Per altre informazioni, rivolgersi all’Avis comunale di Brindisi, piazza “A. Di Summa” c/o ex ospedale nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 19. tel.: 0831 523232. e-mail: brindisi.comunale@avis.it pagina facebook: avis comunale di brindisi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

  • Emergenza Covid-19

    Alleviare ansia e paura: le dolci note del violino nell' hub vaccinale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento