rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

E dopo la pioggia pure la torcia: non ci facciamo mancare nulla - Video

Ancora un blocco dell'impianto di cracking del petrolchimico di Brindisi, nel settore Eni Versalis. Il nuovo guasto è stato segnalato visivamente dalle fiammate della torcia di emergenza di Torre Cavallo, quella direttamente collegata al cracker

BRINDISI - Ancora un blocco dell'impianto di cracking del petrolchimico di Brindisi, nel settore Eni Versalis. Il nuovo guasto è stato segnalato visivamente dalle fiammate della torcia di emergenza di Torre Cavallo (video), quella direttamente collegata al cracker, mentre la direzione aziendale ha comunicato l'evento al comando provinciale dei vigili del fuoco e agli altri enti interessati alla prevenzione del rischio industriale. Le  fiammate si sono verificate in presenza di vento debole da sud-est (scirocco), che perciò si presume abbia spinto gli inquinanti in parte verso il mare, in parte verso le zone della città e della costa situate a nord-ovest della torcia. L'ennesimo episodio conferma l'urgenza di una fermata per manutenzioni ed interventi adeguati sull'impianto, così come chiesto anche dalle organizzazioni sindacali preoccupate per il rinvio della data per le manutenzioni comunicato settimane addietro da Eni Versalis.

Aggiornamento: Da quanto si è appreso, il blocco dell'impianto di cracking è durato circa un'ora e mezza e sarebbe stato causato nuovamente ad un malfunzionamento del sistema di gestione computerizzato, problema che - secondo fonti sindacali - potrà essere risolto solo con una manutenzione straordinaria dell'impianto e dei suoi sistemi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E dopo la pioggia pure la torcia: non ci facciamo mancare nulla - Video

BrindisiReport è in caricamento