menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ennesimo incendio auto a Brindisi: carabinieri sul posto

A fuoco una Suzuki Ignis parcheggiata in via Tor Pisana, intestata a una donna di 39 anni. Non la usava da un mese

BRINDISI - Ancora un'auto in fiamme a Brindisi: l'incendio di origine dolosa ha danneggiato una Suzuki Ignis di proprietà di una donna di 39 anni, residente in città. L'utilitaria era parcheggiata in via Tor Pisana, nei pressi della palazzina che ospita gli uffici della Regione Puglia. Le fiamme sono divampate nella notte: sul posto sono arrivate i vigili del fuoco del comando provinciale e i carabinieri.

I pompieri hanno accertato l'origine dolosa del rogo: tre i punti di innesco. Sono stati presi di mira i due pneumatici anteriosi e uno posteriore. La donna ha dichiarato di non aver mai ricevuto minacce, né di aver litigato con qualcuno nei giorni scorsi. Interrogata dai carabinieri, avrebbe precisato di non usare più quell'auto da almeno un mese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

  • Cronaca

    Amore non corrisposto: donna irrompe in banca con un coltello

  • Emergenza Covid-19

    Alleviare ansia e paura: le dolci note del violino nell' hub vaccinale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento