Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Via Tertulliano

Ennesimo rogo notturno: In fiamme l'auto di un operaio. Si sospetta il dolo

Si presume che sia di origine dolosa l'incendio (l'ennesimo in città) che la scorsa notte ha danneggiato una Opel Corsa che si trovava parcheggiata in un cortile condominiale al civico 32 di via Tertulliano, fra via Appia e viale San Giovanni Bosco, al rione Commenda. L'auto è utilizzata dal brindisino C.C., di 34 anni, impiegato presso una ditta di demolizione

BRINDISI – Si presume che sia di origine dolosa l’incendio (l’ennesimo in città) che la scorsa notte ha danneggiato una Opel Corsa che si trovava parcheggiata in un cortile condominiale al civico 32 di via Tertulliano, fra via Appia e viale San Giovanni Bosco, al rione Commenda. L’auto è utilizzata dal brindisino C.C., di 34 anni, impiegato presso una ditta di demolizione.

Erano circa le ore 3 quando il rogo ha cominciato a prendere consistenza. Alcuni residenti hanno subito chiesto l’intervento dei vigili del fuoco. Una squadra di pompieri è giunta rapidamente sul posto, scongiurando il pericolo che le fiamme potessero investire altre macchine parcheggiate nel cortile.

Per i rilievi del caso è intervenuta una pattuglia di poliziotti della Sezione Volanti al comando del vicequestore Alberto D’Alessandro. I pompieri, da quanto appreso, si sono riservati sull’origine dell’incendio. Ma le forze dell’ordine propendono per un raid incendiario. L’eventuale movente è tutto da appurare. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ennesimo rogo notturno: In fiamme l'auto di un operaio. Si sospetta il dolo

BrindisiReport è in caricamento