Cronaca Carovigno / Via delle Donne

Ennesimo rogo per le vie di Carovigno: in fiamme l'auto di un orefice

Stavolta è toccato al titolare di un laboratorio di oreficeria, il 50enne Alfonso Lanzilotti. E' lui l'ultima vittima dell'ondata di incendi sospetti che da mesi attanaglia Carovigno. La Volkswagen Sharan del commerciante ha preso fuoco pochi minuti dopo la mezzanotte. L'auto si trovava parcheggiata vicino all'abitazione dell'intestatario in via Delle Donne

CAROVIGNO – Stavolta è toccato al titolare di un laboratorio di oreficeria, il 50enne Alfonso Lanzilotti. E’ lui l’ultima vittima dell’ondata di incendi sospetti che da mesi attanaglia Carovigno. La Volkswagen Sharan  del commerciante ha preso fuoco pochi minuti dopo la mezzanotte. L’auto si trovava parcheggiata vicino all’abitazione dell’intestatario in via Delle Donne.

Sul posto si è subito recata una squadra di vigili del fuoco del distaccamento di Ostuni. I rilievi del caso sono stati effettuati dai carabinieri della locale stazione, che indagano sull’accaduto in sinergia con i colleghi della compagnia di San Vito dei Normanni. L’uomo gestisce un locale situato a pochi metri dal castello Dentice di Frasso, in pieno centro storico.

Al momento, non risultano legami fra A. L. e ambienti vicini all’amministrazione comunale. E’ soprattutto in questo contesto, infatti, che sono maturati i numerosi attentati ai danni di pubblici amministratori verificatisi negli ultimi mesi. Uno degli episodi più inquietanti risale alla tarda serata di sabato, 1 gennaio, quando un incendio doloso venne appiccato all’interno del municipio.

E proprio alla luce dell'impressionante catena di atti intimidatori  avvenuti per le vie cittadine, il sindaco Mimmo Mele ieri ha annunciato di aver dato incarico di dotare il Palazzo di Città e la piazza di sistema video-sorveglianza collegato alla questura e al comando dei carabinieri di Brindisi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ennesimo rogo per le vie di Carovigno: in fiamme l'auto di un orefice

BrindisiReport è in caricamento