Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca

Erchie, i carabinieri hanno incontrato gli studenti della "Giovanni Pascoli"

In presenza e a distanza: si è parlato di legalità, di bullismo e cyberbullismo, di principi generali della legge penale, di alcool, fumo e droghe

ERCHIE - Presso la scuola secondaria di primo grado "Giovanni Pascoli" dell'istituto comprensivo di Erchie, in tre distinte occasioni (rispettivamente con le prime (75) le seconde (59) e le terze medie (81) sono stati incontrati in presenza (nel numero massimo previsto e nel rispetto delle normativa anti Covid) e a distanza (con il resto degli alunni, in collegamento) circa 215 studenti con i quali il maresciallo maggiore Roberto Vincenti, comandante della locale stazione, ha parlato di legalità, di bullismo e cyberbullismo, di principi generali della legge penale, di alcool, fumo e droghe. Nell'occasione gli studenti hanno mostrato grande entusiasmo e attenzione e al termine hanno posto numerose domande, ponendo le basi per un ulteriore incontro formativo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Erchie, i carabinieri hanno incontrato gli studenti della "Giovanni Pascoli"

BrindisiReport è in caricamento