rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Erchie

Erchie, due anziani coniugi sopresi nel sonno e tenuti in ostaggio dai rapinatori

ERCHIE – Sequestrati e rapinati due anziani coniugi di Erchie. E’ accaduto ieri notte. I banditi erano in tre, volti nascosti sotto spessi passamontagna, armati, forse di pistola, hanno preso quattro mila euro (i risparmi della coppia) e la collanina di oro che la padrona di casa aveva al collo. Di loro si sono perse le tracce, anche perché le vittime della rapina hanno avvisato i carabinieri soltanto verso le 8,30.

ERCHIE - Sequestrati e rapinati due anziani coniugi di Erchie. E' accaduto ieri notte. I banditi erano in tre, volti nascosti sotto spessi passamontagna, armati, forse di pistola, hanno preso quattro mila euro (i risparmi della coppia) e la collanina di oro che la padrona di casa aveva al collo. Di loro si sono perse le tracce, anche perché le vittime della rapina hanno avvisato i carabinieri soltanto verso le 8,30.

Marito e moglie, 81 anni lui, 79 lei, abitano alla periferia di Erchie. Una casa a pianoterra che da un lato confina con la campagna. I rapinatori sono entrati, era notte fonda, dalla finestra che dà sulla campagna. Hanno forzato il fermo, e sono entrati senza far rumore. Marito e moglie sono stati sorpresi a letto, nel sonno. Sono stati i banditi a svegliarli, mettendo loro una mano sulla bocca e facendo capire che non avrebbero dovuto gridare.

Cuori forti i due anziani. Non è infatti da tutti a quell'età subire uno spavento del genere e non avere un tracollo. Comunque lo spavento è stato talmente tanto che sono rimasti nel letto, quasi intontiti, comunque incapaci di accennare la benché minima reazione. I malviventi hanno rovistato in ogni angolo della casa sino a quando non hanno trovato il "tesoro" della coppia: quattromila euro, tutti i loro risparmi. Impietosi sino all'inverosimile i tre banditi. Prima di andare via hanno slacciato dal collo della signora una collanina d'oro che rivendendola al mercato nero non procurerà che qualche euro. Preso il denaro e la collana i rapinatori sono andati via attraverso la finestra dalla quale si erano introdotti.

Lo spavento è stato talmente forte che i due anziani non hanno avuto la forza di alzarsi e chiedere aiuto. Lo hanno fatto solo verso le 8,30. I carabinieri sono andati sul posto per rilevare eventuali tracce. Pare che qualcosa abbiano trovato. Ma al momento è ancora troppo poco per poter dire che si tratta di una pista da seguire.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Erchie, due anziani coniugi sopresi nel sonno e tenuti in ostaggio dai rapinatori

BrindisiReport è in caricamento