rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Cisternino

Esce di casa e scompare nel nulla

CISTERNINO – Giallo sulla scomparsa di un quarantanovenne commerciante di Cisternino, di cui non si hanno più notizie dalla tarda mattinata di oggi. L’uomo - Quirico Basile, titolare di un negozio di mobili situato lungo la via per Fasano, all’ingresso del paese, sarebbe uscito di casa, stamane, per recarsi al lavoro. Ma non vi avrebbe fatto più ritorno. Così nel pomeriggio i familiari hanno lanciato l’allarme, informando della vicenda i carabinieri della locale stazione. E da ore i militari, insieme ai volontari e uomini della Protezione civile regionale sono impegnati nelle ricerche nella zona di Cisternino.

CISTERNINO - Giallo sulla scomparsa di un quarantanovenne commerciante di Cisternino, di cui non si hanno più notizie dalla tarda mattinata di oggi. L'uomo - Quirico Basile, titolare di un negozio di mobili situato lungo la via per Fasano, all'ingresso del paese, sarebbe uscito di casa, stamane, per recarsi al lavoro. Ma non vi avrebbe fatto più ritorno. Così nel pomeriggio i familiari hanno lanciato l'allarme, informando della vicenda i carabinieri della locale stazione. E da ore i militari, insieme ai volontari e uomini della Protezione civile regionale sono impegnati nelle ricerche nella zona di Cisternino.

La sua auto, una Opel Astra è stata rintracciata in contrada Pistone, tra Cisternino e la frazione di Marinelli, sulle colline che si affacciano su Pezze di Greco. Un posto impervio pieno di anfratti naturali e grotte, oltre che una fitta vegetazione. L'auto di Basile - una Opel Astra station wagon - è stata ritrovata aperta, con all'interno il telefono cellulare (spento), il portafoglio ed altri oggetti personali dell'uomo. La vettura era parcheggiata proprio nei pressi di un appezzamento di terreno di proprietà dello scomparso. Ma del quarantanovenne ancora nessuna traccia. Cresce così l'angoscia tra familiari e parenti.

Alle ricerche del 49enne si è aggiunto anche il sindaco Donato Baccaro, che ha raggiunto contrada Pistone per fare il punto della situazione e dare una mano alla macchina delle ricerche.Si teme che il commerciante possa essere scivolato in un dirupo o che possa essere stato colto da malore. Gli inquirenti non escludono, tuttavia, l'ipotesi di un allontanamento volontario. Le ricerche, sospese per l'oscurità, proseguiranno all'alba di domani da parte dei volontari della Protezione civile di Cisternino e Montalbano, sotto la regia del Coordinamento provinciale.

Nel tardo pomeriggio di oggi è stato allertato anche il Nucleo soccorso alpino e speleologico regionale, esperto in ricerche di persone in zone impervie e sul posto sono già accorse alcune unità per mettere a punto, con tutte le forze in campo, un'azione operativa destinata a entrare nel vivo, salvo novità, alle prime luci del giorno.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce di casa e scompare nel nulla

BrindisiReport è in caricamento