rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Cronaca Torre Santa Susanna

Ucciso da un colpo di pistola alla testa: effettuata l'autopsia, mercoledì i funerali

Esame autoptico eseguito dal medico legale Liliana Innamorato. I risultati saranno depositati nelle prossime settimane. Le esequie alle ore 15 di domani, presso la chiesa Madre

TORRE SANTA SUSANNA – Si è svolta l’autopsia sul corpo di Luca D’Errico, il 31enne di Santa Susanna ucciso con un colpo di pistola alla testa esploso la notte fra il 12 e il 13 febbraio. L’esame autoptico è stato effettuato dal medico legale Liliana Innamorato, così come disposto dalla Procura di Brindisi. I risultati saranno depositati entro le prossime settimane. 

La salma intanto è stata restituita ai familiari. I funerali si svolgeranno domani (mercoledì 21 febbraio), alle ore 15, presso la chiesa Madre di Torre Santa Susanna. Il corteo funebre partirà dalla casa del defunto, in via Latiano. Gli eventi carnevaleschi previsti per la giornata odierna sono stati rinviati a domenica prossima. 

L’unico indagato per il delitto è al momento il 25enne Salvatore Carluccio, anch’egli di Torre Santa Susanna. Il giovane è accusato di aver sparato dall’interno della propria abitazione, in via Dei Mille. Trasportato dai suoi amici presso l’ospedale Perrino di Brindisi, il 31enne è deceduto la sera del 14 febbraio, nel reparto di Rianimazione. Il consenso alla donazione degli organi espresso dalla famiglia ha consentito di salvare altre vite. 

Le indagini sono condotte nel più assoluto riserbo dai carabinieri del Nucleo investigativo del comando provinciale di Brindisi e dai colleghi della compagnia di Francavilla Fontana, coordinati dalla Procura di Brindisi. Anche la Dda di Lecce si è interessata della vicenda. I militari risalirono a Carluccio nel giro di poche ore. La pistola, rivenuta nella sua abitazione, è stata posta sotto sequestro. Il 25enne è tuttora recluso presso il carcere di Brindisi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ucciso da un colpo di pistola alla testa: effettuata l'autopsia, mercoledì i funerali

BrindisiReport è in caricamento